Sostituzione persiane

I tuoi infissi per oscurare sono ormai vecchi e rovinati? Vuoi sapere quanto costa la sostituzione delle tue persiane? Vorresti ricevere maggiori informazioni sulla detrazione in essere?

La nostra azienda, sita a Reggio Emilia, ma attiva anche in tutta la provincia di Modena, si occupa della sostituzione dei tuoi vecchi scuri o persiane per finestre, porte finestre e lucernari e del montaggio di nuovi sistemi oscuranti a risparmio energetico.

Contattaci per ricevere una consulenza gratuita e senza impegno.

Sostituzione-persiane-modena
Detrazione-sostituzione-sistemi-oscuranti-modena
Montaggio-scuri-per-porte-finestre-modena
Persiane-per-finestre-modena

Manutenzione o sostituzione?

Scuri e persiane in legno necessitano di una periodica manutenzione, poiché l’esporsi ad agenti atmosferici come sole, acqua, smog ecc.. distrugge in breve tempo la verniciatura.

Il legno, senza protezione, perde rapidamente la sue caratteristiche tecniche ed estetiche pertanto occorre rivolgersi ad aziende specializzate come lo è la nostra, per eseguire un’accurata e corretta manutenzione. Questa, in base alla periodicità dell’intervento, presenta costi importanti per cui, una buona alternativa, può essere la completa sostituzione degli infissi oscuranti, con nuovi in alluminio. Se consideriamo anche la detrazione del 65% in essere, l’intervento risulta davvero conveniente.

Scuri e persiane in alluminio possono essere installati in sostituzione, sia con i tradizionali con cardine a muro, sia con appositi telai perimetrali che consentono di intervenire restando all’interno della abitazione senza l’utilizzo di ponteggi esterni.

Quanto-costa-la-sostituzione-di-persiane-modena
Persiane-per-oscurare
Scuri-per-lucernari

Detrazione fiscale del 65%

In caso di sostituzione dei serramenti, per accedere alla detrazione fiscale per il risparmio energetico, è necessario che l’edificio risulti esistente e già dotato di impianto di riscaldamento. Questa si differenzia da quella per le ristrutturazioni edilizie poiché, anziché essere valida solo per le abitazioni, può essere utilizzata per edifici di qualsiasi categoria catastale (abitazioni, uffici, negozi, attività produttive o artigianali, ecc.).

I nuovi serramenti devono però rispondere a determinati requisiti:

  • Devono delimitare il perimetro del volume riscaldato: non sono dunque ammessi alla detrazione serramenti di cantinati, autorimesse o locali dove non è presente il riscaldamento.
  • Devono essere certificati ed avere precisi valori di trasmittanza: devono essere sufficientemente isolati. I valori di trasmittanza termica a cui fare riferimento sono tabulati e sono stati definiti dal Decreto del Ministro dello Sviluppo economico dell’11 marzo 2008 e successivamente modificati dal Decreto 6 gennaio 2010.

A questa detrazione sono ammesse anche le spese effettuate per le strutture accessorie al serramento che hanno effetto sulla dispersione del calore (scuri e persiane) o che siano strutturalmente unite al serramento, come i cassonetti e le tapparelle.

Per accedere alla detrazione fiscale per il risparmio energetico è necessario conservare le fatture e le ricevute dei pagamenti effettuati con apposito bonifico bancario, i certificati di trasmittanza termica e la comunicazione telematica all’ENEA.

Per l’anno 2016 è stata confermata la possibilità di accedere alla detrazione fiscale del 65% anche per la sola sostituzione di scuri o persiane.

Contatta Edil Reggio Serramenti. Operiamo tra le province di Modena e Reggio Emilia.

In-alluminio
A-risparmio-energetico
Caratteristiche-estetiche